Lions Update (24/04/14)

E’ stato annunciato ufficialmente mercoledì il prossimo calendario dei Lions. La nuova stagione regolare si aprirà l’8 settembre con il botto: Monday Night casalingo contro i Giants. La prima trasferta sarà la settimana successiva a Carolina. Il 26 ottobre appuntamento londinese contro Atlanta. Il 27 novembre (per il Thanksgiving) arriveranno al Ford Field i Chicago Bears. Chiusura di torneo in salita con trasferte ostiche consecutive in entrambe le ultime due gare: il 21 e 28 dicembre in casa di Bears e Packers.

Calvin Johnson

Calvin Johnson

Al fondo della pagina trovate il programma completo delle partite. Nel frattempo è in svolgimento ad Allen Park il minicamp “volontario” che permetterà, tra l’altro, al nuovo coaching staff di prendere contatto con buona parte dell’organico. Non con Ndamukong Suh che non si è presentato, suscitando qualche polemica tra tifosi e commentatori locali. Il carattere spigoloso del talentuoso defensive tackle, d’altra parte, è noto. Ma certo, nel momento in cui devono iniziare le trattative per il suo eventuale rinnovo contrattuale, il suo forfait non rappresenta un bel segnale.

Continue reading

Posted in The Lions Roar | Leave a comment

Red Wings Update (22/04/14)

Brutto scivolone dei Red Wings, martedì, travolti sul proprio campo per 3-0 da Boston, in gara-3 del primo turno dei playoff NHL. I Bruins, adesso, guidano la serie per 2-1. Gli ospiti conducevano per 2-0 già dopo il primo terzo di gioco (dopo aver tirato in porta 11 volte contro le 4 dei padroni di casa). Ventidue parate di Tuukka Rask hanno fatto il resto.

Jimmy Howard

Jimmy Howard

A secco l’attacco di Detroit che nelle ultime tre partite ha messo a segno, complessivamente, solo due goal. Inutili, per i Red Wings, anche i tre power play avuti a disposizione, inclusi 35 secondi di 5 contro 3. Particolarmente contrariato, al termine, coach Mike Babcock che ha definito “unacceptable” la prestazione dei suoi giocatori.

Posted in Hockeytown | Leave a comment

Tigers Update (20/04/14)

Tre vittorie e due sconfitte, per i Tigers, nelle ultime 5 gare di campionato. I successi sono arrivati il 17 aprile, in casa, contro Cleveland (7-5) e in trasferta, contro gli Angels, il 19 e 20 aprile (5-2 e 2-1). Passi falsi, invece, sempre al Comerica Park contro gli Indians, il 16 aprile (3-2) e il 18 aprile a Los Angeles (11-6). Adesso, tra il 21 e il 24 aprile, sono in programma quattro sfide consecutive contro i Chicago White Sox, tutte nel Michigan.

Drew Smyly

Drew Smyly

Il bilancio complessivo della stagione dice, al momento, 9 vittorie e 6 sconfitte e primo posto nella Central Division (.600). Nel frattempo Detroit ha deciso di tagliare Alex Gonzalez, arrivato da meno di un mese con l’obiettivo di rinforzare la posizione di shortstop in assenza di Jose Iglesias.

Continue reading

Posted in The Tigs | Leave a comment

Red Wings Update (21/04/14)

Cadono i Red Wings in gara-2 dei playoff NHL: domenica, sul ghiaccio di Boston, Detroit è stata sconfitta per 4-1, La serie è ora ferma sull’1-1. I prossimi due incontri (il 22 e 24 aprile) sono in programma nel Michigan.

Mike Babcock

Mike Babcock

Decisive, in gara-2, le 35 parate di Tuukka Rask e le due reti siglate dai padroni di casa su power play. Male, invece, i Red Wings proprio nelle situazioni di superiorità numerica: 0 su 4 con un solo tiro in porta in 7:49 complessivi. L’unico goal degli ospiti è stato realizzato da Luke Glendening.

Posted in Hockeytown | Leave a comment

Red Wings Update (18/04/14)

Inizio di playoff con i fiocchi per i Red Wings, capaci – venerdì, in gara-1 – di espugnare il ghiaccio di Boston per 1-0. Rete decisiva di Pavel Datsyuk a 3:01 dal termine dei tempi regolamentari. Fondamentali anche le 25 parate di Jimmy Howard, al proprio terzo shutout personale in carriera in partite della postseason.

Pavel Datsyuk

Pavel Datsyuk

I padroni di casa hanno aggredito Detroit sin dal primo secondo di gioco con la loro caratteristica fisicità. La formazione del Michigan però ha tenuto botta e, alla distanza, ha preso il sopravvento grazie alla propria maggior velocità e ottima circolazione del puck.

Continue reading

Posted in Hockeytown | Leave a comment

Pistons Update (16/04/14)

Solo per la cronaca, la stagione regolare dei Pistons si è finalmente conclusa mercoledì sera, sul campo di Oklahoma City, con l’ennesima sconfitta: 112-111. L’ultima gara casalinga, invece, si era disputata il 13 aprile: vittoria di Toronto per 116-107. Un disastro fino alla fine, con un bilancio complessivo di 29 vinte e 53 perse.

Greg Monroe

Si apre ora un’estate ricca di incognite, a cominciare dal nome del nuovo general manager che guiderà il progetto futuro. Seguirà un nuovo allenatore. E poi molte scelte decisive sul fronte dei giocatori. A cominciare da Greg Monroe che, con Joe Dumars, appariva quasi intoccabile ma che, ora, da restricted free agent, potrebbe veder vacillare le proprie certezze.

Continue reading

Posted in Deeetroit Basketball! | 1 Comment

Tigers Update (14/04/14)

Due sconfitte e una vittoria, per i Tigers, nella trasferta sul campo di San Diego. L’unico successo è arrivato il 12 aprile col punteggio di 6-2 (2 RBI a testa per Austin Jackson e Torii Hunter con 3 run per Rajai Davis; Justin Verlander è rimasto sul monte di lancio per 7 inning concedendo 8 valide e 2 punti agli avversari con 8 strikeout e un’ERA di 2.57).

Drew Smyly

Drew Smyly

Niente da fare, invece, l’11 (6-0) e il 13 (5-1) con Rick Porcello (10 valide e 5 run concesse in poco più di 6 inning) e Max Scherzer (4 valide e 4 run incassate in 5 frazioni di gioco) travolti dagli avversari. In sintesi, per Detroit, un amaro bilancio di 4 KO nelle ultime 6 gare disputate in California (contro Dodgers e Padres).

Continue reading

Posted in The Tigs | Leave a comment

Pistons: Dumars non è più il presidente

Joe Dumars non è più il presidente dei Pistons. La notizia è stata diffusa dai media americani domenica, con una sola partita da giocare nell’attuale campionato (il 16 aprile ad Oklahoma City). Dumars, a quanto pare, resterà comunque all’interno dell’organizzazione come “consulente”. Il suo attuale contratto sarebbe scaduto quest’estate ed era ormai chiaro da tempo come il proprietario della franchigia, Tom Gores, non fosse intenzionato a proporgli un rinnovo per il medesimo incarico.

Joe Dumars

Joe Dumars

Saranno adesso Bill Wentworth e Phil Norment (provenienti dalla Platinum Equity dello stesso Gores) a sovraintendere alle prossime mosse “aziendali” del club che, comunque – da oggi – è ufficialmente alla ricerca di un nuovo general manager per quanto riguarda la parte tecnica. George David (assistant GM) e Ken Catanella (Director of basketball operations) gestiranno invece la preparazione al prossimo Draft.

Continue reading

Posted in Deeetroit Basketball! | 2 Comments